CO.GE.RI Ambiente

Analisi chimiche e ambientali

Analisi

In collaborazione con i migliori laboratori analisi vi possiamo offrire:

  • Analisi Chimiche
  • Analisi  ambientali
  • Indagini Industriali
 

Analisi chimiche

lo studio dei rifiuti prodotti da tutte le attività umane, intese come attività urbane, private, industriali e in genere qualsiasi attività produttiva, portano alla creazione di sostanze di scarto dette rifiuti.

I rifiuti sono sostanze che, a seconda del processo dal quale hanno origine posso avere diverse caratteristiche di pericolosità. Il nostro laboratorio svolge un’attività e uno studio per accompagnare i nostri clienti alla scelta tra: lo smaltimento, lo stoccaggio e il recupero. Provvederemo  ad effettuare tutte le analisi per un’assistenza completa dei rifiuti, nel particolare :

  • affiancamento di consulenza nell’attribuzione del codice CER mediante un’analisi approfondito del ciclo produttivo secondo quanto previsto da Decisione 2014/955/UE;
  • supporto nella caratterizzazione dei rifiuti;
  • classificazione dei rifiuti secondo le legislazioni locali e internazionali, definendone le caratteristiche e, in caso di rifiuti pericolosi, la classe di pericolosità;
  • effettuazione di  analisi per la definizione del destino finale del rifiuto (riutilizzo, recupero o smaltimento);
  • effettuazione delle analisi su rifiuti urbani o industriali, secondo guide ufficiali ANPA o norme UNI EN specifiche per materiale, finalizzate a valutare l’idoneità del rifiuto da riciclare;
 

In base alla varietà di trattamento a cui i rifiuti sono destinati sono richieste analisi di diversa periodicità e tipologia.

  • Conferimento in discarica: 
Il D.M. 27/09/2010 prevede che la caratterizzazione dei rifiuti, al fine di determinare l’ammissibilità in discarica, sia a carico del produttore. La caratterizzazione ha lo scopo di fornire informazioni fondamentali in merito ai rifiuti (tipo e origine, composizione, consistenza, tendenza a produrre percolato, possibilità di trattamento, parametri critici, ecc.). Tale caratterizzazione deve essere eseguita in occasione del primo conferimento e ripetuta ad ogni variazione significativa del processo originante i rifiuti e comunque almeno una volta all’anno.
  • Conferimento presso impianti di termovalorizzazione (inceneritori) Il D.lgs 152/2006 Parte IV (rifiuti), Titolo III-bis, prevede che il gestore dell’impianto di incenerimento acquisisca dal produttore del rifiuto informazioni sulla composizione chimica dello stesso, al fine di verificare il rispetto delle prescrizioni contenute nell’autorizzazione all’esercizio dell’impianto.
  • Conferimento presso attività di recupero rifiuti operanti in regime semplificatoPer questo tipo di recupero, ai sensi del D.M. 05/02/1998 e del D.M. 161/2002, è stabilito che le analisi siano eseguite dal produttore, in occasione del primo conferimento all’impianto e successivamente ogni 24 mesi (12 nel caso di rifiuti pericolosi) e comunque ogni volta che intervengano modifiche sostanziali nel processo di produzione che ha originato tali rifiuti.

Analisi non obbligatorie 

Le analisi non sono obbligatorie nei casi in cui i rifiuti:

  • siano assimilati agli urbani e smaltiti mediante il servizio di raccolta dei rifiuti urbani (es. cassonetti stradali, raccolta porta a porta)
  • siano conferiti ad attività di trattamento dei rifiuti operanti in regime ordinario ai sensi dell’art. 208 del D.lgs 152/2006, sempre che tali analisi non siano richieste dal gestore dell’impianto di trattamento

Igiene industriale

L’igiene industriale ha la finalità di valutare gli agenti di rischio chimico-fisici presenti negli ambienti di lavoro e di prevenire, o di ridurre, gli effetti sul lavoratore.
L’attività si articola in:

  • indagini ambientali mediante campionamenti ed analisi di laboratorio delle sostanze inquinanti aerodisperse
  • valutazione rumore presente negli ambienti di lavoro
  • misura vibrazioni cui sono esposti i lavoratori
  • indagini microclimatiche per la valutazione del confort o dello stress termico
    monitoraggio agenti biologici
  • valutazione campi elettromagnetici
  • piani bonifiche ambienti di lavoro con definizione dei più adeguati sistemi di captazione ed abbattimento degli inquinanti chimici aerodispersi
  • piani riduzione rumore negli ambienti di lavoro con individuazione degli interventi tecnici più corretti e simulazione con software specifico dei risultati attesi

Ambiente

La protezione dell’ambiente (aria, acqua, suolo) è di fondamentale importanza per la vita sulla terra; le attività dell’uomo producono carichi inquinanti, cui aria, acqua, suolo sono vulnerabili.

A tale scopo mettiamo a disposizione servizi multifunzionali, quali:

  • controllo emissioni in atmosfera
  • redazione documentazione tecnica AUA, AIA, Autorizzazione unica gestione impianti trattamento rifiuti)
  • studi di impianti d’abbattimento inquinanti
  • indagini meteo
  • studi ricaduta al suolo di inquinanti chimici con modelli matematici riconosciuti
  • audit ambientali
  • misura rumore esterno
  • piani zonizzazione acustica comunale
  • valutazioni impatto rumore mediante software specifici
  • piani mitigazione rumore con predizione dei risultati
  • caratterizzazione chimica, rifiuti industriali
  • caratterizzazione chimica acque reflue
  • adempimenti norme gestione rifiuti
  • adempimenti norme acque reflue
  • Studi impatto ambientale (SIA e Screening)

crea il tuo miglior ambiente

scegli il nostro supporto professionale

© 2021 Co.Ge.Ri Ambiente srls – P.Iva 01721810198 – Via Pippia, 8 – 26100 – Cremona Tel. 0372.747291

The Courses